Ristrutturare senza demolire, scopri come e quando

Hai voglia di rinnovare la tua casa ma l’idea di demolire muri o piastrelle non ti piace o ti stressa? Sappi che non sempre è necessario rompere le strutture preesistenti quando si tratta di ristrutturare: spesso, infatti, si ottengono eccellenti risultati anche con metodi poco invasivi e diversi dal solito che ti faranno risparmiare tempo e denaro.

 

PAVIMENTO

Puoi evitare lo smantellamento delle piastrelle rivestendo il pavimento con sottili lastre di gres porcellanato o laminato, dallo spessore di 3 o 5 cm e rinforzate da una stuoia in fibra di vetro. Le lastre sono leggere, facili da trasportare e da posare. Lo spessore così piccolo, inoltre, ti consente di non rifinire la parte bassa delle porte.
Un’altra soluzione per rinnovare il pavimento è la fibra di resina, che viene colata e stesa velocemente; offre un piacevole effetto estetico perché rende gli ambienti luminosi e li fa sembrare più ampi. La resina garantisce un elevato livello di personalizzazione, grazie a tanti colori e finiture disponibili.

Rivestire il pavimento con il cemento è invece l’idea giusta se cerchi un elemento originale e dai toni neutri. Ha bisogno di pochissima manutenzione, è antiscivolo e praticamente non si macchia. Può essere applicato in orizzontale e in verticale, quindi anche su gradini e altri volumi, così da conferire all’ambiente una visione intera e priva di tagli.

Se vuoi regalare al tuo ambiente il calore del legno, invece, puoi posare sul vecchio rivestimento dei listoni di parquet prefinito, usando la tecnica dell’incastro a secco. Ti basterà applicare prima di tutto un isolante tipo nylon, polietilene espanso o guaina e procedere poi agganciando le tavole maschio/femmina. In caso di errore, non preoccuparti: puoi staccare i pezzi velocemente e senza danni perché non è previsto l’uso di colla. Il parquet prefinito ha un’ottima resistenza all’usura e una volta applicato è subito calpestabile.

 

PARETI

Per ristrutturare le pareti senza calcinacci e polvere, puoi scegliere di applicare boiserie semplici da installare e ad alta personalizzazione in termini di altezza, stile e materiale. Ai classici rivestimenti in legno si affiancano infatti leggeri pannelli in gesso o polistirolo. In alcuni casi, la boiserie diventa vero e proprio complemento d’arredo: testiera della struttura letto, bordo d’appoggio per cornici e piccoli oggetti e schienale per panche a muro sono solo alcuni esempi di risultati ottenibili con i rivestimenti a parete. Le boiserie ti permettono di ristrutturare qualsiasi stanza senza stravolgerla e allo stesso tempo di conferirle il tuo tocco unico e originale. Puoi usarle anche sugli armadi a muro, sulle porte e in abbinamento a carta da parati, per un effetto eclettico e raffinato.

 

BAGNO

In bagno puoi cambiare il colore delle vecchie piastrelle in modo semplice, basta passare due mani di una formulazione composta da resina epossidica e pigmento, per poi rifinire con un sigillante opaco, satinato, lucido o a specchio.

Puoi anche rivestire le mattonelle con pannelli in pietra naturale ultrasottile. Prima di applicarli assicurati di pulire e asciugare bene le vecchie piastrelle e controlla che la superficie di appoggio sia perfettamente piana per permettere al nuovo rivestimento una perfetta aderenza.

I sanitari possono essere rinnovati applicando una resina bianca o neutra. Nel primo caso si avrà un rafforzamento del bianco, nell’altro invece i servizi igienici riacquisteranno luminosità. Il trattamento può essere fatto su acciaio, ceramica, vetro e inox.
Se non è possibile recuperare i sanitari, puoi semplicemente sostituirli assicurandoti, però, che i nuovi abbiano almeno lo stesso ingombro dei vecchi, per evitare che sul pavimento si vedano i segni della posa precedente.

Molto facile è anche la sola sostituzione della rubinetteria che, a fronte di un impegno minimo, apporta senza dubbio una ventata di stile e novità.

Non farti sfuggire un occasione simile! Contattaci per una consulenza gratuita

Contattaci per un preventivo gratuito
Ti risponderemo in 24 ore!
Nome e Cognome (richiesto)
Email (richiesto)
Telefono (richiesto)
Messaggio
DO IL CONSENSO

 

45 Condivisioni