Ampia gamma di soluzioni

I lavori di ristrutturazione coinvolgono moltissime attività oltre alle opere murarie, con il nostro serviziochiavi in mano siamo in grado di seguirti in ognuna di esse!

 

In particolare possiamo offrirti soluzioni strettamente necessarieper il completamento dei lavori, che quindi consentono al fabbricato di essere agibile e perfettamente fruibile, e soluzioni accessorie, che invece costituiscono un plus a in base alle esigenze e ai gusti personali del cliente.
 

Soluzioni strettamente necessarie:

  • Tetti. Naturalmente nessuna costruzione, sia essa ad uso industriale o una civile abitazione, può prescindere da un tetto. I materiali di costruzione possono essere diversi, tra i più diffusi e funzionali ci sono sicuramente il cemento e il legno.
  • Pavimenti in resina. Stessa valutazione fatta per i pavimenti. Forniamo anche in questo caso soluzioni sia civili che industriali.
  • Infissi e porte. Che si tratti di infissi, porte da interno o da esterno, possiamo proporre soluzioni adeguate ad ogni esigenza e budget. Il tutto è naturalmente compreso nel pacchetto chiavi in mano.
  • Carico e scarico rifiuti speciali. •I rifiuti edili, anche detti rifiuti da C&D (costruzione e demolizione), sono generalmente costituiti da frazioni inerti come calcestruzzo, laterizi, ceramiche e terre di scavo. In alcuni casi possono essere parzialmente riutilizzati, mentre per il resto devono essere rimossi dal cantiere e dismessi.
  • Opere in ferro. Si tratta ad esempio di ringhiere per scale o balconi, supporti per tettoie, recinzioni, grate di scolo ecc.

Soluzioni accessorie:

  • Impianti con tecnologia building automatico e impianti di automazione. La building automation è usualmente applicata a costruzioni diverse da quelle per uso residenziale, come alberghi, edifici pubblici o commerciali. Questi impianti consentono di automatizzare alcuni processi particolari nell’edificio, come la gestione intelligente dell’illuminazione, la termoregolazione, il controllo degli accessi o la rilevazione degli incendi. In questo modo è possibile supervisionare e controllare l’intero stabile, massimizzando il risparmio energetico, il comfort e la sicurezza degli occupanti.
  • Impianti di antintrusione. Questi impianti permettono di avere la massima protezione contro i rischi di furto o di intrusioni indesiderate. Possono essere da esterno (antifurti perimetrali per recinzioni, sensori interrati, barriere a infrarossi) o da interno (quasi sempre si tratta di telecamere di videosorveglianza, collegate ad un’unità centrale che consente anche il controllo e la visione delle immagini in diretta).
  • Impianti antincendio. Sempre presenti nei locali commerciali, talvolta sono scelti anche nelle abitazioni private, soprattutto quando all’interno si svolgono attività pericolose e non si vuole incorrere in alcun tipo di rischio.
  • Impianti di trasmissione dati e fibra ottica. Essenziali soprattutto nelle realtà industriali che vogliono disporre di reti di dati integrate e sfruttare la velocità della fibra ottica; quest’ultima è capace di offrire sicurezza ed affidabilità ai massimi livelli per le linee di trasmissione aziendali.